Il Compounding Effect o Effetto dell'Interesse Composto è tipico dei prodotti che hanno una leva fissa giornaliera, cioè di quei prodotti in cui la leva viene ricalcolata ogni giorno sulla base della chiusura dell’indice sottostante del giorno lavorativo precedente.

Ciò significa che per ragioni puramente matematiche le performance a leva giornaliera per un periodo superiore ad una singola seduta di negoziazione di borsa possono differire sensibilmente rispetto alla performance moltiplicata per la leva dell'indice sottostante. Ciò è ancor più accentuato in situazioni di elevata volatilità.

Per maggiori dettagli sul “Compounding Effect”, consultare la pagina di formazione dei certificati a Leva Fissa oppure degli ETC/ ETN.

In caso di evento sull’azione sottostante, i Certificate d’investimento proseguono la loro vita e i parametri relativi al prodotto (come ad esempio strike, livelli barriere, etc..) vengono rettificati mediante l’applicazione di un “fattore di aggiustamento” (chiamato anche fattore di rettifica) al fine di assicurare la continuità e l’equivalenza finanziaria. Le comunicazioni inerenti l’impatto delle corporate action sui propri prodotti sono inviate direttamente dall’emittente alla Borsa o al MTF sul quale i prodotti sono quotati (i.e. Borsa Italiana o EuroTLX)

A seconda del tipo di operazione, esistono diverse tipologie di rettifica. Ad esempio: aumenti di capitale, frazionamento, raggruppamento, fusioni, distribuzione di dividendi straordinari. 

​SG Issuer è un’entità del gruppo Societe Generale. L’investitore è quindi esposto al rischio di credito di Societe Generale (rating S&P A ; Moody’s A2; Fitch A). In caso di default di Societe Generale, l’investitore incorre in una perdita del capitale investito.

Se il certificato di suo interesse non fosse presente all’interno del sito, significa che il prodotto è stato oggetto di private placement e pertanto i relativi Final Terms non sono disponibili. Può comunque trovare i dettagli dello strumento in base al mercato di negoziazione. Su EuroTLX saranno disponibili tutti i parametri relativi al prodotto, mentre su SeDeX saranno disponibili anche le condizioni definitive.

Per avere diritto ad un eventuale premio fisso o condizionato è necessario comprare il certificato prima della Record Date. La Record Date viene fissata dell’Emittente del prodotto e comunicata al mercato di negoziazione del titolo, che può essere SeDeX oppure EuroTLX.

Coloro che acquisteranno il certificato dopo la Record Date non avranno diritto al pagamento del premio, che spetterà al possessore precedente.

Quando si valorizza un warrant é necessario tenere conto di un'altra sua caratteristica: la parità. Infatti può essere necessario possedere più warrant per avere il diritto di acquistare o vendere una sola unità di sottostante. Le parità più applicate nel caso di warrant su azioni e su indici sono quelle di 10 a 1 e di 100 a 1, il che vuol dire che sono necessari 10 oppure 100 warrant per ottenere una sola unità di sottostante. L’unico impatto è quello di ridurre il valore unitario di un warrant e, quindi, di favorire la sua liquidità. La leva del warrant non cambia al variare della parità.

I prodotti di Societe Generale presenti su questo sito sono quotati su mercati diversi a secondo della loro tipologia

I prodotti di trading (certificati a Leva Fissa, Covered Warrant) sono quotati su Borsa Italiana (segmento SeDeX);

Gli ETC / ETN sono quotati su Borsa Italiana (segmento ETFPlus);

I certificati di investimento sono quotati su EuroTLX o Borsa Italiana (segmento SeDeX);

Le Obbligazioni sono quotate su EuroTLX e/o Borsa Italiana (segmento MOT). In base alla valuta di pagamento, se Euro si troveranno su Domestic MOT, in valuta diversa dall’Euro su EuroMOT.

Se il Valore del prodotto sul mercato secondario è inferiore al suo prezzo di emissione, tale prodotto è definito sotto la pari. Se un investitore dovesse acquistare un prodotto sotto la pari pagherebbe un valore inferiore al prezzo di emissione.

I certificati a Leva Fissa e gli ETC/ETN replicano (al lordo di costi, imposte e altri oneri) la performance giornaliera di un'attività finanziaria di riferimento, eventualmente moltiplicata per la leva positiva (ovvero negativa). Per i prodotti che includono una leva, essa risulta fissa e valida solo giornalmente e non per periodi di tempo superiori (c.d. “Compounding Effect”). Le attività finanziarie di riferimento possono essere Azioni, Indici Azionari, Tassi di Cambio, Future su Materie Prime e Future Obbligazionari. Il sottostante del prodotto è esposto all’attività finanziaria di riferimento e la descrizione completa del sottostante viene riportata nelle Condizioni Definitive del relativo prodotto, dove sono anche illustrati i costi.

  • Dopo aver effettuato il log in, scegliere tra gli applicativi “Simulatore”.
  • Cliccare sul menu “Elenco CW” o “Elenco Certificate”e selezionare il sottostante desiderato.
  • Cliccare sul simbolo <C> alla destra del prodotto di proprio interesse.
  • Selezionare il tipo di ordine che si desidera inserire: ordine al prezzo di mercato o ordine con limite di prezzo. In quest'ultimo caso, è necessario specificare un prezzo. Indicare la quantità che si desidera acquistare (naturalmente è possibile inserire solo numeri interi).
  • Confermare l'ordine.
  • Cliccare su <Chiudi> e premere sul menu di <Portafoglio>. Se non è già stato eseguito, è possibile annullare l'ordine di acquisto cliccando su <Cancella>.

 

NB: gli ordini vengono eseguiti al prezzo più vantaggioso per l'utente, perciò se il prezzo limite di acquisto inserito supera il prezzo di mercato, l’ordine sarà eseguito al prezzo di mercato (il prezzo più vantaggioso per l'utente).

  • Non è possibile vendere un prodotto se non è stato precedentemente acquistato.
  • Dopo aver effettuato il log in, scegliere tra gli applicativi “Simulatore”.
  •  Cliccare sul menu <Portafoglio> sulla sinistra e cliccare sul simbolo <V> alla destra del prodotto che si vuole vendere.
  • Selezionare il tipo di ordine che si desidera inserire: ordine al prezzo di mercato o ordine con limite di prezzo. In quest'ultimo caso, è necessario specificare un prezzo.Indicare la quantità che si desidera vendere (naturalmente è possibile inserire solo numeri interi).
  • Confermare l'ordine.
  • Cliccare su <Chiudi> e premere sul menu di <Portafoglio>. Se non è già stato eseguito, è possibile annullare l'ordine di vendita cliccando su <Cancella>.

 

NB: gli ordini vengono eseguiti al prezzo più vantaggioso per l'utente, perciò se il prezzo limite di vendita inserito è inferiore al prezzo di mercato, l’ordine sarà eseguito al prezzo di mercato (il prezzo più vantaggioso per l'utente

 

I Certificati, le Obbligazioni, gli ETC/ETN e i Covered Warrant sono tutti soggetti a bail-in. Questi strumenti sono soggetti alle disposizioni della Direttiva 2014/59/UE in materia di risanamento e risoluzione degli enti creditizi, a seguito della cui applicazione l’investitore potrebbe incorrere in una perdita parziale o totale del capitale investito.