CORRIDOR

 

 

Come funzionano gli SG Corridor

La caratteristica principale di un certificato SG Corridor è di rimborsare a scadenza un importo fisso (10 Euro) a condizione che, durante la vita del prodotto, il valore del Sottostante a cui esso è collegato rimanga sempre all’interno di un predefinito “corridoio” (da qui il nome “Corridor”) delimitato da due livelli del Sottostante: una Barriera Superiore e una Barriera Inferiore che non devono essere mai raggiunte o superate al rialzo (Barriera Superiore) o al ribasso (Barriera Inferiore).

I certificati SG Corridor sono collegati a un Sottostante che può essere ad esempio un’azione, un indice azionario (es. FTSE MIB), una materia prima (es. Oro) o un future su materia prima (es. Future sul Petrolio) oppure una determinata valuta (es. EUR/USD).

Gli SG Corridor presentano un profilo di rimborso chiaro e trasparente che prevede due possibili scenari:

Scenario positivo: a scadenza il Corridor rimborsa 10 Euro se, durante tutta la vita del prodotto, il valore del Sottostante rimane all’interno del “corridoio” compreso tra la Barriera Superiore e la Barriera Inferiore, senza mai raggiungere o superare tali Barriere;

Scenario negativo: durante la sua vita il Corridor si estingue immediatamente e anticipatamente, senza corrispondere alcun importo (con conseguente perdita di tutto il capitale investito), se il valore del Sottostante tocca una delle due Barriere ovvero se raggiunge o supera al rialzo la Barriera Superiore o raggiunge o supera al ribasso la Barriera Inferiore (cosiddetto Evento Barriera). 

 

Elementi chiave degli SG Corridor

 Un Investimento a breve termine: i certificati SG Corridor sono destinati ad investitori con un orizzonte temporale di investimento di breve periodo. Sono negoziabili ogni giorno su SeDeX di Borsa Italiana ad un prezzo di mercato compreso tra 0 e 10 Euro, con liquidità infragiornaliera fornita da Societe Generale.

 Strumenti per sfruttare una bassa volatilità di mercato: contrariamente agli strumenti tradizionali long o short, i certificati SG Corridor consentono di conseguire un rendimento positivo anche se il valore del Sottostante rimane stabile.

 Un profilo di rimborso chiaro: in caso di scenario positivo l’investitore riceve 10 Euro a scadenza; altrimenti non viene corrisposto alcun importo.

 

Questi strumenti sono emessi da SG Issuer e garantiti da Societe Generale. Non è prevista la protezione del capitale e possono esporre ad una perdita massima pari al capitale investito. Questi prodotti sono a complessità molto elevata, altamente speculativi, presuppongono un approccio di breve termine e un monitoraggio continuo dell’investimento.

Prima dell’investimento nei prodotti qui menzionati è necessario comprenderne tutte le caratteristiche, i Fattori di Rischio e i relativi costi illustrati nel Prospetto di Base, nei Supplementi e nei Final Terms, anche attraverso il proprio intermediario di fiducia.

Disponibilità del Documento contenente le Informazioni Chiave (KID): l’ultima versione disponibile del Documento contenente le Informazioni Chiave relativo a questo prodotto potrà essere visualizzata e scaricata sul sito http://kid.sgmarkets.com.

Questi prodotti sono soggetti alle disposizioni della Direttiva 2014/59/UE in materia di risanamento e risoluzione degli enti creditizi, a seguito della cui applicazione l’investitore potrebbe incorrere in una perdita parziale o totale del capitale investito (esempio bail-in).

 

Per maggiori informazioni, clicca qui per accedere alla brochure:

Scoprite i nuovi SG Corridor

SG Corridor - Approfondimento Prezzo

SG Corridor - Approfondimento Sottostante

Maggiori Informazioni

Certificati a leva fissa
Per saperne di più
Covered Warrants
Per saperne di più
Prodotti con Effetto Protection PLUS+
Per saperne di più
Recovery Bonus Cap
Per saperne di più
Obbligazioni
Per saperne di più